Convertitore Video Per I Formati Più Diffusi: Hey!Watch



Convertire e codificare files video è una delle cose più dispendiose da affrontare, in termini di tempo, per chiunque voglia pubblicare video online. Ma un nuovo convertitore video, sviluppato in Europa, mette fine a questi inutili sprechi di tempo una volta per tutte. I piccoli editori di video online saranno felici della disponibilità dello strumento 2.0 più interessante ed utile degli ultimi tempi e che, secondo me, si rivelerà ben presto un successo.

convertitore-video-per-i-formati-piu-diffusi-heywatch.jpg

Salita alla ribalta per la prima volta due settimane or sono nel nostro Sharewood Picnic, la nuova piattaforma Hey!Watch per la conversione e la codifica video, si rivela davvero ottima, specialmente per gli editori online di piccole e medie dimensioni che, non avendo un grande staff, lottano quotidianamente con i diversi compiti necessari alla produzione dei video.

Hey!Watch, che non richiede download di software o lenti processi di registrazione, ti permette di iniziare immediatamente di convertire e codificare files video fra ogni formato, dai .MOV di QuickTime, ai .WMV di Windows, sino al sempre più popolare .FLV, il formato video Flash di Adobe.

I processi di codifica e conversione video sono effettuati online senza utilizzare la potenza di calcolo del processore o lo spazio fisico sul computer dell’utente (sia esso con Linux, Mac o Windows). Devi semplicemente caricare il tuo video (senza limiti in termini di dimensioni – il limite è sulla durata massima – 25 minuti), e decidere in che formato vuoi che venga convertita la tua clip. Hai anche la possibilità di selezionare lo specifico codec video che desideri sia utilizzato per l’encoding.

Hey!Watch ospiterà per te sia il file originale, sia il video convertito per un breve periodo di tempo; da sei a 24 ore in base a quale file vuoi che sia disponibile ed all’account che hai, gratuito oppure professionale (ad un prezzo abbordabile).

Dato che Hey!Watch non è stato concepito come un servizio di hosting o condivisione video, ma come una piattaforma per l’encoding e la conversione, il suo uso si concentra sulla conversione semplice di materiale video, in una delle dozzine di formati. Stop.

Rilasciato negli ultimi giorni del 2006, Hey!Watch è frutto di un anno di duro lavoro portato avanti da una piccola compagnia di Marsiglia, in Francia, chiamata Particles. A costoro va un enorme plauso da parte di tutti coloro che, come noi, sono sempre più impegnati nella produzione di video online.

L’encoding video in ogni formato

Il convertitore video Hey!Watch può convertire e codificare files in una molteplicità di formati. Il solo numero di standard video e di codec è abbastanza impressionante, e soddisferà sicuramente la maggior parte degli utenti per i quali è stato pensato questo servizio.

Qui la lista dei formati video più popolari già supportati:

  • .FLV (Adobe Flash)
  • .ASF (Microsoft)
  • .MOV (QuickTime)
  • .RM (Real Media)
  • .avi (Standard non compresso
  • .MP4 (MPEG4)
  • 3G2 (3G)
  • 3GP
  • PSP
  • MPEG
  • MJPEG
  • MPEG2video
  • MPEGTS
  • DVD
  • SVCD
  • VCD
  • VOB

heywatch_select_your_video.jpg

I codec supportati sono tutti i migliori e i più diffusi che un creatore di video possa desiderare.

Nello specifico sono:

Hey!Watch è ben consapevole del numero crescente di dispositivi multimediali che possono riprodurre video, ed ha sapientemente integrato un ampio supporto per la conversione in formati utili proprio per questo scopo. Hai un iPod, uno Zune, uno Zen, un iRiver o un Archos? Hey!Watch li supporta tutti ed anche moltialtri (laWii e la console portatile GPX32 sono supportati).

Heywatch_supported_devices.gif

Ciò significa che puoi convertire video con facilità ogni file video presente sul tuo disco fisso in un formato diverso, delegando l’intenso processo hardware ai server di Hey!Watch, mentre tu puoi continuare a lavorare sul tuo PC a qualcosa di più creativo.

La sola missione di Hey!Watch è convertire rapidamente i video che tu hai inviato ai loro server, di modo tale che questi possano essere riproducibili, alla migliore qualità e risoluzione possibili, sul tuo dispositivo multimediale portabile preferito, sul tuo PDA o cellulare.

Una volta che il tuo video è stato convertito, Hey!Watch ti fornisce un link per effettuarne il download. Entrambe le versioni del video (originale e convertito) rimangono temporaneamente in hosting presso i server Hey!Watch, rispettivamente per 6 e 12 ore.

Puoi anche convertire più video clip simultaneamente (sino a tre alla volta), così come convertire un video in vari formati simultaneamente.

Come prendere i video clip dai siti web (in assenza di link diretti per il download)

Un altro elemento chiave della forza di Hey!Watch è la possibilità di catturare e scaricare qualsiasi video presente sul web. Hey!Watch non si limita a lavorare con i siti di condivisione video più popolari, come gli altri strumenti e servizi video disponibili. Hey!Watch si integra perfettamente con un gran numero di siti di condivisione di video e di social bookmarking, inclusi:

  • YouTube
  • MySpace
  • Google Video
  • DailymMotion
  • Metacafe
  • iFilm
  • Grouper
  • Revver
  • Apple trailer
  • Blip.tv
  • Break.com
  • Stage6.divx
  • Kewego
  • Wat.tv
  • Wideo

Ti è sufficiente specificare ad Hey!Watch la URL della pagina dove è il video che vuoi scaricare ed Hey!Watch farà il resto.

Ti chiedi come Hey!Watch si comporti se gli dai una URL che contiene più di un video?
Hey!Watch creerà istantaneamente una lista. Puoi sceglierne uno, due o tutti.

Sorprendente.

Hey!Watch supporta sia un “bookmarklet” che, se cliccato, cattura il video della pagina che stai guardando, sia un elegante add-on per FireFox, posizionato nell’angolo in basso a destra del browser, che fa lo stesso lavoro.

Così, indipendentemente dal fatto che il video che vuoi convertire sia sul tuo disco fisso, dentro un podcast, oppure online su un sito che non fornisce un link per scaricare direttamente, vai tranquillo; Hey!Watch farà tutto senza problemi.

Smart notification – RSS e Ping

Hey!Watch dialoga con te. Se sei un editore di video online serio ed impegnato, ed il tuo team necessita di caricare molteplici video in maniera frequente e programmata, da ora in avanti non dovrai più chiederti quando il processo di conversione sia finito. Basta sottoscrivere il feed RSS che Hey!Watch offre ad ogni utente, e sarai avvertito (con un video allegato) ogni volta che un nuovo video è pronto.

Questa cosa è incredibile: sottoscrivi un feed rss che ti notifica che il video è pronto, ed hai senza sforzo i video convertiti pronti per essere riprodotti come preferisci.

Per i più esperti, dobbiamo notare come Hey!Watch integri una funzione di ping che ti avverte ( via HTTP ) ogni volta che una conversione è stata effettuata.

La personalizzazione della codifica video e del formato di conversione video

Heywatch_customize_your_own.gif

Se tu, come me, hai deciso di pagare per un account “watcher” ($5/mese o $40/anno), disponi di molte funzioni extra interessanti. Fra queste, la più importante è la capacità di creare dei set di impostazioni personalizzate di conversione e di encoding, come offerto dalla maggior parte dei programmi software.

Heywatch_custom_format_specs.gif

Con il set di caratteristiche sopra, puoi facilmente impostare specifici formati di input ed output in nuovi template e, allo stesso tempo, puoi specificare codec univoci, oltre a risoluzione e framerate, risparmiando molto tempo.

La piattaforma di video encoding – Le API

Hey!Watch offre inoltre una API completa, che permette agli sviluppatori di integrarsi e sfruttare al massimo questo potere di convertire e codificare files video fra ogni formato, per creare applicazioni e servizi personalizzati. Ciò significa che i programmatori software possono accedere al codice di ognuna delle caratteristiche disponibili nel servizio di video online, per creare nuovi strumenti o sviluppare servizi complementari a quelli già esistenti.

Usabilità, interfaccia e facilità d’uso

L’interfaccia spartana di Hey!Watch è attualmente un esempio perfetto di come la semplicità visuale possa facilitare la nostra capacità di comprendere al volo e di entrare subito in sintonia con uno strumento mai visto prima.

Infatti, sfido chiunque a dire il contrario, fra i servizi simili (guarda a fine articolo la sezione dedicata agli strumenti e ai servizi correlati), Hey!Watch può essere usato da subito con semplicità, riempiendo i campi di input che ti appaiono di fronte mentre procedi. In un’era di interfacce ricche di immaginazione e grafica, è una ventata di aria fresca per capire quanto sia scarna ma efficace l’interfaccia utilizzata da questo strumento.

Una volta che sei loggato, Hey!Watch ti permette di vedere tutti i file sui quali stai lavorando, nonché lo stato di avanzamento del processo di conversione, in una sola pagina web.

screen_heywatch_full_interface_2.jpg

La ciliegina sulla torta su questo fronte, è la caratteristica unica di Hey!Watch chiamata “slot availability“. Con questa, Hey!Watch ti permette di vedere quanto siano oberate le loro macchine, facendoti comprendere perché dovrai aspettare del tempo in più durante le ore di picco di carico. La “slot availability“, infatti, indica “la capacità di encoding fornita dai server di Hey!Watch in tempo reale“.

È anche importante sapere che non devi rimanere loggato su Hey!Watch durante il processo di conversione o codifica dei video. Puoi tranquillamente spegnere il PC e tornare più tardi, se devi andare da qualche parte, e troverai i video pronti la prossima volta che ti loggherai nel tuo account.

Accessibile ovunque e da ogni dispositivo

Hey!Watch è facilmente accessibile sia dal browser web del tuo pc, sia da ogni dispositivo mobile.
Infatti, puoi caricare e convertire alcuni video appena fatti col tuo cellulare o scaricare una video clip da una URL specifica ed essere in grado di guardarla sul tuo riproduttore portatile senza dover aspettare di tornare in ufficio.

Heywatch_on_mobile2.jpg
Hey!Watch sullo schermo di un palmare – Foto di: Particle-s

Certamente si! Con Hey!Watch è possibile caricare i video dal tuo cellulare così come sottoscrivere feed RSS sui dispositivi che supportano gli RSS. I dispositivi mobili riescono ad accedere con semplicità alla stessa URL che utilizzeresti dal tuo PC per accedere a tutti i servizi offerti da Hey!Watch.

Le versioni del convertitore video Hey!Watch – Gratis e a Pagamento – Differenze

Hey!Watch ha due differenti versioni: a) gratuita, e b) a pagamento. La versione gratuita fa tutto ciò che ho descritto sino ad ora, con le seguenti limitazioni:

a) puoi convertire massimo 30 video al mese.

b) puoi caricare e convertire solo un video alla volta.

Con un account a pagamento “Watcher”, puoi convertire sino a 100 video clip al mese, e convertire sino a tre file in contemporanea.

Ecco i dettagli:

Per 40 dollari annui (!) non potrei chiedere di più. La conversione e l’encoding video hanno sempre rubato molto tempo al mio team, e avere a nostra disposizione un servizio tanto semplice ed efficiente rappresenta una manna dal cielo. Mentre ho letto su una recensione di CNet che questo servizio è un po’ caro, suppongo che il giornalista fosse un utente ben poco specializzato e non qualcuno “del mestiere”, che un giorno si e uno no, deve pubblicare video online. Per molti piccoli creatori di video online Hey!Watch è uno strumento fantastico, che vale ogni penny del suo prezzo già imbattibile.

Il limite generale sulla durata massima di 25 minuti per ogni video che necessita conversione, applicato anche agli utenti premium (Watchers), è un limite che non mi riguarda e suppongo non riguardi la maggior parte dei produttori di video. Coloro che risentiranno maggiormente di questa limitazione saranno utenti saltuari che vogliono semplicemente catturare un film per averlo sul loro dispositivo portatile o per masterizzarlo su un DVD.

Probabilmente, in questo modo, la società che offre questo servizio ha voluto tutelarsi da eventuali azioni legali, in quanto tali limitazioni impediscono nei fatti che il materiale coperto da diritto d’autore sia liberamente distribuito, ed inoltre non è il target che l’azienda aveva in mente quando ha sviluppato il prodotto. L’universo dei piccoli creatori di video online è fatto di brevi clip, video musicali, spezzoni di show e interviste di massimo una decina di minuti.

Conclusioni

Hey!Watch offre un servizio eccezionale ai piccoli creatori di video che non dispongono dell’ hardware più recente e veloce, e che hanno spesso dovuto aspettare ore affinché il loro PC convertisse una clip video. Delegare ai server di Hey!Watch questo processo di conversione fa risparmiare parecchio tempo utile.

I tempi di conversione e codifica dei server di Hey!Watch sono realmente fantastici, quando non ne fruiscono troppi utenti assieme, e anche con alcuni file molto grandi e pesanti Hey!Watch impiega ben poco tempo.

Hey!Watch è consigliato anche agli utenti video occasionali, che hanno un pc lento ma dispongono di una connessione veloce. Hey!Watch dà loro l’opportunità di convertire e scaricare facilmente i loro video, senza necessità di spendere denaro in esose applicazioni video o aspettare ore interminabili per avere il proprio video in un altro formato.

Anche per coloro che vogliono creare una compilation su DVD dei loro video online preferiti, Hey!Watch ha la soluzione. Utilizzando il “bookmarklet” di Hey!Watch, chiunque può scaricare con un clic ogni video online e salvarlo con semplicità sul proprio disco fisso.

La sostanza non cambia: Hey!Watch è una piattaforma per l’encoding e la conversione video veloce, e rende realmente semplice ed economico il compito della conversione tra formati video per chiunque abbia a che fare con la pubblicazione di video online.

Ulteriori informazioni:

Altri servizi di conversione video online

Zamzar
Zamzar è un servizio di conversione dei file capace di convertire anche video. Certamente non supporta grandi quantità di formati e di codec video, ma funziona anche con documenti ed immagini. Qui trovi la lista completa di tutti i formati video supportati da Zamzar. Zamzar permette la conversione sino a cinqe file contemporaneamente, mandandoti a fine processo una mail contenente il link ai file convertiti. La dimensione massima per i video è di 100 MB. Nessun limite sul numero di file convertibili. E’ richiesto che i file video siano già stati scaricati sul tuo pc. E’ richiesta la registrazione online.
http://www.zamzar.com/

Media Convert ***non più disponibile
Supporta i seguenti formati video: # 3GP (in/out) AMV (out) ASF (in) AVI (in/out) DV (in) FLI (in) FLV (in) GVI (in) MKV (in) MOV (in/out) MP4 (in/out) MP4 (out) MP4 (out) MPG (in/out) OGM (in) SWF (out) VOB (in) WMV (in/out) Conversion Video in AVI (DivX MPEG4), 3GP, SWF (Flash), AMV ( per il player MP3 cinese MP4/S1 ), MPEG2, MOV, MP4 (IPOD e PSP), MP3 (estrazione di canzoni) and JPEG (estrazione di frame). Le opzioni supportate includono: ridimensionamento, fps, codec, bitrate, fourcc, ecc. (dipende dal formato). Media Convert ti permette di convertire file che sono sul tuo pc, oppure che hanno URL pubblica. Dimensione massima è 50 MB. Media Convert converte video clip e mostra un link per effettuare il download, quando il processo è finito. Non richiede registrazione.
***non più disponibile

Riva FLV Encoder
Riva è una soluzione basata su software libero che permette di convertire, sul tuo PC con Windows, video clip in formato FLV in svariati e differenti formati video come AVI, MPEG, Quicktime o WMV.
Riva FLV Encoder

Super
Super è un altro libero, encoder software basato su Windows che agisce come front end verso ffmpeg, MEncoder, mplayer, x264, mppenc, ffmpeg2theora e il plugIn RealProducer theora/vorbis.
http://www.erightsoft.com/SUPER.html

L’upload dei tuoi video su vari siti

Un altro servizio interessante, per i piccoli produttori di video online, è Traffic-Geyser che offre la possibilità di fare più di un upload dei tuoi video al giorno (weekend esclusi) rendendoli disponibili sui 15 maggiori fornitori di video online per $47/mese. Se hai bisogno di più, c’è la versione premium con limite a 100 video clip e i video su 30 siti di condivisione video, per $97/mese. Entrambe le opzioni hanno un prezzo d’entrata di $200. Il servizio viene pagato mensilmente e puoi cancellarti quando vuoi.

N.B.: Sfortunatamente il modo con cui questo strumento è presentato al mercato allontana molti dei potenziali utenti, in quanto fa uso di pesanti tattiche di marketing, fornisce poche informazioni sui servizi di upload, non offre prove gratuite, e non da la possibilità di contattare l’azienda che sta dietro a questo servizio.
http://www.trafficgeyser.com/

Se cerchi uno strumento gratuito Web 2.0 che offra le stesse funzioni, devi avere un attimo di pazienza. Per ora è disponibile Vidmirror che ti permette di caricare i tuoi video manualmente su un gran numero di siti di condivisione video.
Sfortunatamente, mentre Vidmirror rende semplice l’accesso e l’input dei dati nel tuo browser, il processo di upload è totalmente manuale e devi riempire sempre i campi informativi per ogni sito web sul quale decidi di condividere il video.

Leggi cosa pensano gli altri blogger a proposito di Heywatch:


Disclaimer: Non ho nessun rapporto con questa compagnia, non ricevo alcun compenso da loro, e non ho mai avuto contatti con qualcuno che lavori al suo interno. Prima di scrivere questa recensione, ho sottoscritto e pagato un account premium “watchers“, per accedere alle funzioni avanzate di questo prodotto.

L’entusiasmo espresso in questa recensione è la conseguenza di una passione genuina per una tecnologia innovativa.