Convertire Video

Come si fa a convertire un file video da un formato ad un altro? Che differenze ci sono fra i vari tipi di file video? È meglio Flash (FLV), Windows Media (WMV) o Quicktime (MOV)? Cosa sono i codec e a cosa mi servono? ConvertireVideo offre informazioni, news, guide e tools dedicati a come convertire video da un formato all’altro in maniera professionale ed affidabile.

Convertirevideo.it è un sito dedicato a convertire video: software e le guide online per modificare convertire i tuoi video nei formati più comuni come AVI, MOV, MP4 e WMV. Troverai il link per scaricare molti programmi per convertire video più sotto, insieme alle mie guide per poter sfruttare al meglio le potenzialità dei vari formati di video adattandoli alle tue esigenze specifiche.

  • Guide per Convertire Video

    • Convertire Video Youtube

      Se hai scaricato un video da Youtube, per fare un backup dei tuo video caricati ad esempio, avrai notato che Youtube ti permette di scaricare i video in due formati: FLV: flash video, codec video…

    • Come Convertire Le Registrazioni Di GoToMeeting In MP4

      Hai registrato un tuo evento su GoToMeeting e non riesci a vederne la registrazione sulla tua macchina? Non riesci a modificare la registrazione ottenuta da GoToWebinar? Se questi sono i tuoi problemi, sono qui per…

    • Conversione Video e Codifica Video: Migliori Strumenti e Servizi

      Se lavori nel settore dei video online o offline, presto o tardi, avrai la necessità di convertire e codificare video che hai filmato con la tua telecamera. Sia da un formato all’altro, sia in un…

    • Clip Video: Dove Trovare Materiale Video Gratuito

      Se stai cercando archivi gratuiti di clip video - spezzoni di video oppure interi film disponibili online – per le tue produzioni video, sei arrivato sulla pagina giusta.   Foto credit: Pedro Nogueira Fino ad oggi,…

    • Convertire File Video: Guida Ai Migliori Servizi On-Demand

      Stai cercando un servizio per convertire file video? Hai bisogno di un’alternativa online che funzioni bene con ogni tipo di sistema operativo e di hardware? Ti serve un modo semplice per convertire video da pubblicare sul tuo…

    • Come Convertire I Video In Formato MOD Su Mac E PC

      Devi riprodurre e modificare file video .MOD? Se hai appena comprato una nuova videocamera, e stai impazzendo per capire come leggere e importare, ma soprattutto, come convertire i video in formato .MOD, penso di avere…

    • Convertitore Video Per I Formati Più Diffusi: Hey!Watch

      Convertire e codificare files video è una delle cose più dispendiose da affrontare, in termini di tempo, per chiunque voglia pubblicare video online. Ma un nuovo convertitore video, sviluppato in Europa, mette fine a questi…

    • Convertire PowerPoint In Video Con PPT2DVD

      Hai una presentazione PowerPoint che devi presentare ad una conferenza? Ti serve passare le tue slide ad un collega di lavoro? Vuoi pubblicare il tuo PPT su Internet? Tutte questi necessità, apparentemente semplici, possono diventare…

  • Perché convertire video

    Convertire video da un formato ad un altro è un’operazione spesso inevitabile, quando il software o il servizio che vogliamo utilizzare, non è in grado di “leggere” il file video che gli diamo.

    La situazione tipica è quella in cui abbiamo un file video registrato con una telecamera e desideriamo poterlo vedere sul nostro computer. Nonostante i nostri tentativi, il computer si rifiuta di leggere il video e ci dà dei messaggi di errore che non capiamo. Cosa fare?

    Altre situazioni tipiche includono:

    • Hai scaricato un video da Internet ma non riesci a vederlo.
    • hai un file video e vuoi montarlo ma è in un formato diverso dagli altri file video che hai
    • vuoi mettere i tuoi video su un CD-DVD ma il software per farlo ti chiede di dargli i video in un formato diverso da quello che hai.
    • hai caricato un video su Youtube ma Youtube ti ha dato un errore e ti ha detto che non riconosce quel tipo di file o che il tuo video non va bene.
    • ti hanno mandato dei file registrati con una telecamera ma non tu riesci a vedere un tubo.
    • hai trasferito dei video dal tuo telefonino e vuoi montarli con il tuo programma preferito per i video.
    • vuoi inserire un video in una tua presentazione ma hai bisogno che il tuo video sia in un formato diverso da quello che hai.
    • hai una serie di video girati ad un evento che devi consegnare ad un cliente, che li richiede in un formato diverso da quello che ha prodotto la tua telecamera - software.

    In molti di questi casi, è possibile risolvere il problema semplicemente aggiornando il software del tuo computer con i giusti codec o con un programma adatto alla lettura di tutti i tipi di video. Nei casi rimanenti puoi utilizzare un convertitore video per rendere il file leggibile.

  • Come procedere per convertire un video

    La prima cosa da fare, è mettersi tranquilli e sapere che c’è una soluzione a tutti i problemi di conversione di file video, e che qui potrai trovare la risorsa, il software o le informazioni giuste per poter leggere senza problemi il tuo file video.

    La seconda cosa utile da fare è cercare di capire con che tipo di formato di file video si ha a che fare per poter poi scegliere il miglior metodo e strumento / servizio per la conversione.

    Il metodo più semplice per capire che formato di file video hai per le mani è quello di guardare al tipo di estensione che il nome del file ha. Ad esempio, i file video che hanno come estensione .wmv significa che sono stati registrati con tipo di linguaggio chiamato Windows Media, mentre ad esempio quelli che hanno come estensione .mov , sono stati registrati sono in un tipo di formato che si chiama QuickTime. Di questi “tipi” o formati di video ce ne sono parecchi.

    Quelli base utilizzati dai più sono cinque (FLV, WMV, MOV, AVI, MP4), ma poi ce ne sono decine di altri meno conosciuti e sono proprio quelli che creano i maggiori problemi quando si cerca di leggerli o convertirli.

    Qui puoi trovare una lista esaustiva di tutti i formati di file video (200+), con il nome del formato corrispondente e la sua popolarità.

    Questi qui di seguito, sono invece i 10 formati di file video più comuni nell’uso comune "amatoriale" :

    • 3GP: usato maggiormente da dispositivi portatili e telefoni cellulari
    • WMV / ASF: i formati video di Microsoft che include anche WMA per l’audio
    • MOV: formato video per Quicktime della Apple
    • MP4: formato audio/video standard.
    • Ogg Theora: formato aperto open-source
    • AVI: contenitore standard Microsoft
    • M2TS: formato audio/video standard per i DVD Blu-ray
    • MKV: formato contenitore open source
    • RM RealMedia: formato video di RealVideo e RealAudio
    • MPG MPEG program stream: standard container for MPG MPEG è il formato standard per MPEG-1 e MPEG-2
    • MPG MPEG-2 (conosciuto anche come MPEG-TS): è il formato standard per le trasmissioni TV e per l’utilizzo su media poco affidabili; è utilizzato anche sui dischi Blu-ray; di solito contiene più flussi audio e video e una guida elettronica ai contenuti.

    Il passo numero tre è quello di convertire il video dal formato esistente in un formato “leggibile” dal tuo sistema di lettura finale (altro software, servizio online, etc.).

    Per convertire video da un formato ad un altro puoi usare un convertitore video fra i tanti disponibili online. Così tanti infatti che non è facile per una persona senza esperienza poter facilmente trovare lo strumento più adatto senza buttare tantissimo tempo prezioso.

    Per questo motivo ho selezionato per te quelli che ritengo essere i migliori strumenti per convertire video, sia gratuiti che non, e li ho resi disponibili in una guida ad hoc.

  • A cosa prestare attenzione quando si converte un video

    Quando ti appresterai a convertire i tuoi video ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente per ottenere i migliori risultati possibili. Eccoti un elenco di quelle principali:

    1. Accertati del formato originale del tuo video che vuoi convertire e delle sue caratteristiche (tipo di file video, risoluzione) Ecco come fare: how to check your video properties.
    2. Riavvia il tuo computer e testa la conversione video usando SOLO il convertitore video. Tieni rigorosamente tutti gli altri programmi chiusi.
    3. Fai un test con file video piccolo, della durata di un minuto o due. Non di più. I tempi di conversione di un video, possono essere in alcuni casi molto lunghi, ed è quindi una buona idea fare tutti i test su dei file video brevi.
    4. Prova a leggere il file video usando un lettore di file video “indipendente”. Scarica e utilizza sempre VLC per leggere e verificare i tuoi file video.
    5. Installa i codec necessari. Se non riesci nemmeno a vedere il video che vuoi convertire, probabilmente mancano dei codec sulla tua macchina ed è necessario installarli per poter leggere correttamente qualsiasi file video. Se sei su un PC ti consiglio di scaricare ed installare il K-Lite Mega Codec Pack, se sei su un Mac accertati di avere Quicktime installato, installa Perian e verifica anche qui: Apple Quicktime components.
  • Diventa Fan Su Facebook

http://www.convertirevideo.it/wp-content/themes/knead
Web Analytics